Tableau “eventi minori” SI o NO?

In un gruppo gruppo Facebook (mamme al lavoro) del quale faccio parte, ho chiesto a più di 5.400 componenti di rispondere al seguente sondaggio

Lo fareste il Tableau per un evento tipo Battesimo o Comunione?
Risposta secca, please! 
Si – No

Su un campione di circa 100 componenti volenterose che si sono prestate a risponderesondaggio su tableau per comunione, battesimo, eventi minori, cinziatableaux,

Molte di loro hanno articolato anche la risposta, dandomi ulteriori informazioni che voglio approfondire perché possa essere spunto di riflessione per te che leggi e ancora non hai deciso per il SI o per il  NO.

cit. “Io lo preferirei… ogni volta capito al tavolo di gente che mi sta sulle balle  “

Ecco! direi che partiamo col botto! In effetti il rischio che si corre da invitati, qualsiasi evento esso sia (Matrimonio, Battesimo, Comunione, Cresima… altro) è proprio quello di sedere affianco a persone che non sopportiamo, con le quali non riusciremmo ad instaurare un dialogo neanche a volerlo!

N.B. persone troppo diverse, che non hanno niente in comune, capitate allo stesso tavolo causa:

  • leggerezza nella fase di assegnazione tavoli
  • mancanza del tableau

Se costrette a passare la giornata in cattività o costrette in qualche modo ad arrangiarsi in fase di accomodamento… probabilmente non mancheranno di alzarsi dalla tavola ogni qualvolta ce ne sarà occasione.

cit. “Assolutamente si….quando c’è un evento seduti per evitare il caos è fondamentale. Non mi piace quando gli invitati non sanno dove sedersi, chi inizia a occupare tutti i posti per gli amici, chi sposta sedie…etc….”

Questo commento mi fa pensare al clima che di solito definisco “da mercato del pesce”.  Non sarà così? Sto esagerando? Eppure ho visto cose che voi umani…. dai scherzo! Comunque il caos si crea, soprattutto in alcuni ambienti che sono lontani culturalmente dalla sensibilità e dal gusto di chi festeggia e che non può fare ameno di invitare alcuni parenti o amici di famiglia che purtroppo non sono loro affini nei modi. Per ridere dico sempre: ” i parenti non puoi sceglierli, ti capitano e basta”.

Cit. Si, ogni volta che è necessario far sedere gli ospiti.. questione di ordine e buon gusto

Oh finalmente un commento che tocca anche l’aspetto estetico oltre che quello funzionale e mi da l’occasione di mostrarti un modello in 3D realizzato per la Comunione di due cuginetti.

Mai come in questo caso era necessario dividere la sala e assegnare i tavoli, perché c’erano ospiti in comune (parenti) e parecchi ospiti che non si conoscevano fra loro (amici).

DSCF0762 copia
DSCF0755 copia

 

DSCF0753 copia
DSCF0752 copia

cit. Certo che si! Fatto da me e una mia amica con sudore, lacrime e tante risate!

cit. Ho fatto il tableau appunto perché è una cosa bella e poi io mi sono arrangiata facendolo da me 4 anni fà. …

Assolutamente si! Puoi divertirti a farlo da sola! Se hai manualità e una cara amica, una cugina o una sorella che ti aiuta. Puoi dedicare del tempo a questo aspetto dei preparativi della festa. Ricorda che se ti senti limitata per alcuni aspetti o passaggi puoi chiedere aiuto a me, che con il “kit fai da te” saprò come intervenire nei punti critici.

p.s. alla fine di questo articolo cerca la categoria “tableau in kit fai da te” all’interno del blog, per saperne di più!

cit. Io ho fatto il tableau sia per il Matrimonio che per il Battesimo, Comunione e Cresima, per i miei figli. Mi piace personalizzare le cose più possibile, e soprattutto, è utile per mettere insieme persone che si conoscono e quindi evitare imbarazzi e quant’altro

Giusto! Perché non bisogna solo preoccuparsi delle persone che non si “possono vedere!” o dei possibili imbarazzi fra quelli che non si conoscono. Si deve pensare anche a quelle persone (fra i tuoi cari, i tuoi amici) che in un giorno di festa hanno il piacere di stare insieme. Aspettano l’occasione per fare due chiacchiere a tavola, visto che, come si dice in questi casi? “non ci si vede mai, oh!” Dunque, perché rischiare che queste persone restino sedute a tavoli diversi e che non godano a pieno della festa?

cit. Si ho fatto il tableau per il mio matrimonio e per i Battesimi dei miei figli…Tutto a tema e lo rifarei

Ecco un altro motivo per fare il tableau e per fare felice la persona che sarà protagonista del tableau. In questo caso due splendide bambine (Beatrice e Marta)

La scelta del tema, qualcosa che le renda protagoniste in occasione della loro festa!

tableau comunione, nuoto sincronizzato, beatrice, cinziatableaux, posti a tavola, tabellone, cartellone
Tableau Nuoto Sincronizzato per la Comunione di Beatrice

segnatavolo, tableau comunuone, tabloid

tableau, disney cresima di Marta, coppie della diseny, cuore, e personaggi
Tableau Coppie personaggi dei Fumetti per la Cresima di Marta

 

cit. Siiii…siiii…siiii…

Lei è entusiasta, mi sembra che abbia capito in pieno l’utilità del tableau!

cit. Io non l’ho fatto ma me ne sono pentita!

E qui sarebbe oltremodo utile approfondire in merito all’accaduto, ma rischiamo di girare un coltello nella piaga! Per cui ci accontentiamo di questa precisazione e andiamo avanti!

cit. Assolutamente si! Perché al contrario di tante, penso che si possano evitare situazioni imbarazzanti soprattutto tra persone che non si parlano 

E come dare torto a questo punto di vista?!

cit. Assolutamente si…amo personalizzare tutto nei minimi dettagli
Come mia esperienza l’ho fatto al Battesimo di mia figlia, mentre per il mio matrimonio che eravamo solo genitori e testimoni ovviamente no, perché eravamo in un unico tavolo!

Che dire? Per questa mamma, ci sarò quando deciderà di fare il matrimonio “in grande” se mai accadrà! Non so perché ma ne dubito! Vero?

E questo intervento mi da il gancio per l’inserimento dell’ultimo tableau di oggi, un tableau realizzato per il Battesimo di una bimba. Non ti mostrerò l’immagine del tableau, visto che c’è la sua foto al centro, ma i segnatavolo allegri e vivaci, di rosa e fucsia come tutte le feste che una femminuccia vorrebbe avere, quelli posso mostrarveli! Tema personaggi dei cartoni. Il tableau scelto da mamma e papà sarà un ricordo da conservare nella cameretta di Matilda che ha avuto il suo tableau in occasione del Battesimo.

segnatavolo battesimo, personaggi disney, personaggi cartoni, minnie, puffetta
segnatavolo, disney, coppie e personaggi, battesimo, tableau
segnatavolo tableau minnie, cartoni, personaggi disney, cinziatableaux

cit. Uhm.. no.. a meno che non è un evento in grande e ci sono tanti tavoli

Pensavi che avrei riportato solo le opinioni di chi è per il SI? Ho trovato infatti molto interessanti anche gli approfondimenti del NO

cit. Io non farei il tableau de mariage nemmeno per il matrimonio  

Chissà che non cambi idea leggendo sopra!

cit. No, perché preferisco che ognuno possa sedersi dove voglia e con chi voglia.. senza musi lunghi e silenzi imbarazzanti in quei tavoli dove la gente non si conosce. Sono stata a due matrimoni senza tableau e sono stati bellissimi e senza alcuna difficoltà.

Non lo so, non mi convince questa posizione, devo capire però come articolare la risposta…. mi riprometto di tornarci sopra! Intanto ringrazio chi si è preso il disturbo di scrivere un pensiero di approfondimento al mio sondaggio che voleva solo essere a risposta secca e invece ha incentivato la mia voglia di scrivere per approfondire.

Grazie di cuore a tutte le mamme del gruppo, tornerò di nuovo ad intervistarle per confrontarci insieme su altri aspetti.

Sai quale potrebbe essere l’argomento del prossimo sondaggio?

Quanto hai pagato il tableau de mariage? Argomento prurigginoso, continua a seguire il blog…. prima o poi riuscirò anche ad avviare la newsletter per ora mettiti in lista per iscriverti a questo indirizzo info@cinziatableaux.it

link al gruppo mamme al lavoro

Location tableau Comunione dei cuginetti: Oasi di Kufra, Sabaudia, Latina

Sposa Pratica oppure Esteta? …facciamo Pratica!

Quando ti rivolgi a me perché hai bisogno di un tableau de mariage potresti trovarti nella condizione di:
A) Voler dare priorità alla necessità di avere uno strumento che serva per fare accomodare gli ospiti in sala.
B) Voler dare priorità al desiderio di avere un prodotto artigianale, personalizzato ed originale che risponda a determinati requisiti estetici.

 

Print
Caso A) Con molta probabilità sei una sposa pratica, senza troppi fronzoli! Hai già fatto tutto: partecipazioni, bomboniere, abito, location, fotografo, parrucchiere, trucco, auto…. Tutto ciò che era necessario ed ora vuoi toglierti il pensiero di affidare a qualcuno competente l’increscioso compito di fare uno schema per gli ospiti, un tabellone o un cartellone da mettere su di un cavalletto all’ingresso della sala. Una cosa semplice, purché assolva alla sua funzione e faccia in modo che non si crei disordine o confusione quando gli ospiti entrano in sala.

Sei proprio tu e la pensi così, vero?

Se è questa la tua visione, sono felice che tu mi abbia incontrata e dovresti esserlo anche tu, perché spesso semplice e pratico viene tradotto nella mente di pseudoprofessionisti in anonimo e di poca qualità.

E poi cercando fra coloro che non rientrano nella categoria degli pseudoprofessionisti: quali professionisti che realizzano tableaux di matrimonio, conosci?

Provo a farti un elenco, vediaaamooo… Per quello che so, ci sono le tipografie, poi c’è qualche negozio di bomboniere o le fioriste che hanno la ragazza che li fa, ora ci stanno provando anche i fotografi, visto che stampano le partecipazioni si sono messi a fare anche tableaux di nozze! Poi ci sono le artigiane, per lo più hobbiste ma volenterose e appassionate, ci sono le artigiane professioniste e qui arrivo alla mia categoria. Queste ultime sono colleghe competenti e che lavorano con scrupolo e passione, non sono specialiste però! Possono offrirti la vasta gamma di soluzioni che ti offro io? Conosceranno abbastanza il prodotto?

Sapranno garantirti la tranquillità di cui necessiti quando a 7 giorni dalla data ancora non avrai ricevuto conferme e loro faranno pressioni per completare il lavoro, oppure rischieranno di andare nel panico visto che non rientra nella loro competenza specifica?

Sto parlando a te che cerchi lo strumento tableau e non l’estetica! Ricorda sei la sposa pratica e senza fronzoli, quella che va subito al sodo senza guardare troppo al dettaglio, ma hai bisogno di fidarti prima di affidarti (non ho trovato altra espressione che rendesse bene l’idea come questo gioco di parole), non vuoi certo metterti nelle mani di qualche improvvisato solo perché non hai pretese altissime dal punto di vista estetico.

Che poi non è corretto dire che tu non abbia pretese, piuttosto non hai le idee chiare, perché non ci avevi  proprio pensato! non ritenevi che questo prodotto fosse necessario o non sapevi della sua esistenza fino a quando non ti si è posto il problema.

Allora hai capito che andava fatto ed ora non vuoi metterti nelle mani del primo che incontri anche se c’è tanto di P.IVA (come la mia) nella sua scheda contatto.

Benvenuta! Scrivimi una mail a info@cinziatableaux.it e ti risponderò  al volo!
Se hai letto fino a questo punto allora vedrai anche questa immagine qui sotto

sposa pratica, cinziatableaux,

Complimenti hai appena guadagnato un premio!

Riporta la parola che vedi nell’immagine all’interno dell’oggetto della mail di richiesta. PRATICA è la definizione che per sommi capi dovrebbe rappresentarti meglio di altre, alla luce di quanto hai letto sopra! Riceverai una ricompensa per aver avuto la pazienza di leggere fino in fondo! Inoltre mi hai appena dato la conferma che sei proprio la sposa giusta per il prodotto che ti aspetta nel mio laboratorio, o nel mio pc, o nella mia testa… Vedremo insieme dai!

Se non ti senti affine a questa descrizione, ma hai letto comunque fino a quì, arriverà presto il tuo momento, un articolo dedicato a te!

intanto sulla fiducia puoi iniziare a pensare che potresti essere una sposa esteta e che la prossima settimana ci sarà un’immagine e una sorpresa anche per te.

ed invece eccolo qui già pronto! Non ho resisito e l’ho scritto e pubblicato subito vai all’altro articolo

P.S. per tenerci in contatto: Skype, smartphone, email, facebook, whatsapp…. e compagnia bella        Non temiamo mica la distanza noi!

Sposa Pratica oppure Esteta? … facciamo Esteta!

Quando ti rivolgi a me perché hai bisogno di un tableau de mariage potresti trovarti nella condizione di:
A) Voler dare priorità alla necessità di avere uno strumento che serva per fare accomodare gli ospiti in sala.
B) Voler dare priorità al desiderio di avere un prodotto artigianale, personalizzato ed originale che risponda a determinati requisiti estetici.

Print
Caso B) Con molta probabilità sei una sposa esteta! Attenta e ricercata, che ama la cura del dettaglio e che vuole organizzarsi per tempo! Stai pensando alle partecipazioni, alle bomboniere, all’abito… hai già scelto la location, il fotografo. Ti stai guardando intorno
per il parrucchiere, il trucco, e il tableau marriage (per dirla all’inglese!) Ora hai bisogno di affidare a qualcuno competente l’increscioso compito di fare uno schema per gli ospiti, un tabellone o un cartellone da mettere su di un cavalletto all’ingresso della sala del tuo ricevimento di nozze
Che sia però un prodotto artigianale e personalizzato, sia esso elaborato o semplice, deve rappresentare la tua identità i tuoi gusti e il tuo stile. Deve essere ricercato in ogni suo dettaglio ed originale nella forma e nel concept. E non dimentichiamo che deve anche assolvere alla sua funzione di strumento indispensabile per fare in modo che non si crei disordine o confusione quando gli ospiti entrano in sala.

Sei proprio tu e la pensi così, vero?

Se è questa la tua visione, sono felice che tu mi abbia incontrata e dovresti esserlo anche tu, perché spesso sofisticato e ricercato, originale e personalizzato viene tradotto nella mente di pseudoprofessionisti in costoso, adatto alla sposa intesa come mucca da mungere. Mi scuso per l’immagine che viene fuori dal mio linguaggio colorito, ma in fondo sai bene anche tu che quando c’è la parola matrimonio di mezzo, va così!

Invece cercando fra coloro che non rientrano nella categoria degli pseudoprofessionisti: quali professionisti che realizzano tableaux di matrimonio, conosci?

Provo a farti un elenco, vediaaamooo… Per quello che so, ci sono le tipografie, poi c’è qualche negozio di bomboniere o le fioriste che hanno la ragazza che li fa, ora ci stanno provando anche i fotografi, visto che stampano le partecipazioni si sono messi a fare anche tableaux di nozze! Poi ci sono le artigiane, per lo più hobbiste ma volenterose e appassionate, ci sono le artigiane professioniste e qui arrivo alla mia categoria. Queste ultime sono colleghe competenti e che lavorano con scrupolo e passione, non sono specialiste però! Possono offrirti la vasta gamma di soluzioni che ti offro io? Conosceranno abbastanza il prodotto?

Sapranno garantirti la tranquillità di cui necessiti quando a 7 giorni dalla data ancora non avrai ricevuto conferme e loro faranno pressioni per completare il lavoro, oppure rischieranno di andare nel panico visto che non rientra nella loro competenza specifica?

Sto parlando a te che dedichi particolare attenzione  all’estetica ma anche  allo strumento tableau! Ricorda sei la sposa esteta, quella che mette la cura del dettaglio al primo posto, ma hai bisogno di fidarti prima di affidarti (non ho trovato altra espressione che rendesse bene l’idea come questo gioco di parole), non vuoi certo metterti nelle mani di qualche improvvisato anche se è in grado di offriti un prodotto valido.

Tu che hai le idee chiare in quanto a qualità, stile e personalità, non vuoi certo metterti nelle mani del primo che incontri anche se c’è tanto di P.IVA (come la mia) nella sua scheda contatto. Anche se sembra piuttosto bravo…. ricorda che non è specialista!

Benvenuta! Scrivimi una mail a info@cinziatableaux.it e ti risponderò  al volo!
Se hai letto fino a questo punto allora vedrai anche questa immagine qui sotto

cinziatableaux, tableau de marriage, tabloid, wedding tablea

Complimenti hai appena guadagnato un premio!

Riporta la parola che vedi nell’immagine all’interno dell’oggetto della mail di richiesta. ESTETA è la definizione che per sommi capi dovrebbe rappresentarti meglio di altre, alla luce di quanto hai letto sopra! Riceverai una ricompensa per aver avuto la pazienza di leggere fino in fondo! Inoltre mi hai appena dato la conferma che sei proprio la sposa giusta per il prodotto che ti aspetta nel mio laboratorio, o nel mio pc, o nella mia testa… Vedremo insieme dai!

Se non ti senti affine a questa descrizione, potresti essere una sposa pratica clicca su questo link per leggere un altro articolo del blog, per visualizzare un’altra descrizione e se questa ti corrisponde anche lì c’è l’immagine e la sorpresa che ti ho riservato.

P.S. per tenerci in contatto: Skype, smartphone, email, facebook, whatsapp…. e compagnia bella        Non temiamo mica la distanza noi!

Un tableau al primo posto!

Si, perché anche se il tableau de mariage è l’ultima cosa alla quale dover pensare durante i preparativi, noi qui si fa a modo nostro e se io o le mie spose vediamo un modello di tableau e ce ne innamoriamo poi pensiamo a creare un contesto intorno ad esso!

La coppia protagonista di questo racconto è la prova che si può iniziare dalla fine!

Quando Jessica mi ha contattata, aveva visto un tableau di nozze tema viaggio e le era sembrato la soluzione perfetta per il suo matrimonio. Il tableau perfetto! Lei e suo marito viaggiano moltissimo e la piccola Beatrice a soli due anni aveva già un bel po di foto di viaggio all’attivo.

tableau-tema-viaggio,-vinta

Così l’idea di dedicare un tableau dal titolo i viaggi di Beatrice (la famosa #laBeawithtrolley) era semplicemente l’unica cosa da fare.

Un tableau vintage realizzato utilizzando della valigie, poggiate su di un angoliera in modo da creare uno spazio dedicato al guest book per lasciare che gli ospiti scrivessero pensieri e auguri agli sposi e prendessero i party props a scelta per poi scattare qualche foto spiritosa….. di quelle con le facce buffe, le smorfie e le pose strane che si scattano quando ci si diverte!

tableau-valigie-a-noleggio,

 

photobooth,-bolle-di-sapone
paletta-era-ora,-partyprops

A questo matrimonio, c’era tanta voglia di condividere, di stare insieme per festeggiare la splendida famiglia a tre con le valigie sempre pronte!

Poi una volta arrivati in sala, gli ospiti hanno ripercorso qualche tappa insieme agli sposi con la piccola Bea fotografata da mamma Jessica nei posti incantevoli che alla sua giovane età gia aveva visitato. Il segnatavolo infatti era una cornice shabby perfettamente abbinata allo lo stile vintage del matrimonio, su di un tovagliato total white con una piccola nota di colore il verde, quel verde tanto caro a Jessica perché il colore dell’edera presente ovunque in Villa e che le ricordava le passeggiate che faceva con il nonno quando era piccola!

segnatavolo-shabby,-copenag
cogne-segnatavolo,-viaggio,

Desidero questo per te che stai leggendo, che vuoi sposarti circondata dalla famiglia e dagli amici cari. Voglio che tu ti senta libera di essere te stessa nel giorno più importante della tua vita, che l’inevitabile emozione e la tensione, l’ansia che ad un certo punto ti fa chiedere: “andrà tutto bene?” venga superata con la forza e la consapevolezza che quel giorno sei davvero TU! e piaccia o non piaccia quello che hai scelto TI rappresenta.

Grazie Jessica

Sposi: Jessica e Alessandro

Location Villa Giannone, Abbazia di Santo Spirito, Comignago (Novara)

Il fotografo Alessandro Ambrosetti ci fa un racconto davvero emozionante leggi qui

Anche Zankyou ha parlato di questo matrimonio leggi qui

Io arrivo solo oggi a raccontarvi di questa coppia, aspettavo il momento giusto, che mi sembra sia proprio ora!

 

 

 

un occhio al budget con la soluzione noleggio

Un occhio di riguardo al budget e scegli un tableau di nozze che non è propriamente il classico tableau su cavalletto. Con la soluzione Tableau a Noleggio puoi farlo.

Quante volte, spulciando su Pinterest digitando tableau matrimonio trovi allestimenti e mise en plase da URLO? Basta anche solo un percorso di ricerca meno stiloso su Google e spuntano immagini interessanti.

tableau stabilimento a noleggio, con cabine

Se pensi di fare da sola il tuo tableau, ma sai che da sola qui su questo blog significa al massimo fare con il mio aiuto, puoi optare per la soluzione in kit fai da te oppure se siamo nel caso in cui hai lasciato gli occhi su un allestimento più elaborato, puoi chiedermi se posso realizzarlo per te. Come risposta potrei offrirti il prodotto del mio lavoro in noleggio. Non è una richiesta assurda, a me puoi farla!

Non escludo che io possa abbracciare la tua causa e decidere di fornire in noleggio il prodotto giusto per te, quello che per me è rispendibile per i prossimi matrimoni ma che a te resterebbe sul groppone.

cabine per il tableau stabilimento balneare, numeri elevati di tavoli
Non avrebbe senso acquistarlo! sarebbe un peccato spenderci tanto per poi farlo ammuffire in soffitta. Io invece posso riutilizzarlo.

dettaglio cabina del tableau de mariage, stabilimento
Dopo essere andata a passeggio fra boschi e prati per reperire il materiale….. uno sporco lavoro che qualcuno deve pur fare!

Quando Cinzia (la sposa mia omonima) mi ha inoltrato la richiesta per questo tableau de mariage, il tableau avrebbe dovuto contenere 40 tavoli, così alle sdraio corredate di ombrelloni ho pensato di aggiungere delle cabine, per guadagnare spazio sullo sfondo. Poi sono diventati 25 e abbiamo ridotto ulteriormente le dimensioni rispetto a quello che prevedeva il progetto iniziale. Le dimensioni finali non le ricordo con precisione, ma conservo la struttura nella scatola per il prossimo viaggio e ad un tuo segnale andrò a controllare.

Ricorda dunque che un tableau elaborato, si può fare, lo posso fornire a noleggio anche se non l’ho mai realizzato e sarà personalizzato su misura per te, ti ho portato l’esempio del modello stabilimento balneare, ma lo possiamo fare su un progetto interamente personalizzato.

Ti invito solo a contattarmi e a chiedere! scrivi una email a info@cinziatableau.it e chiedimi cosa penso della tua idea e se è fattibile.  Con molta probabilità abbraccerò la tua causa e con il mio contributo, daremo vita al tableau matrimoniale dal concept elaborato. Il tableau perfetto per te. Contenendo al minimo storico i costi, finalmente potrai averlo in noleggio.

Questo modello puoi averlo anche con la soluzione in kit fai da te ti consiglio di leggere il seguente articolo ===>

Sposi: Cinzia e Michele

Località: SantElia a Pianisi  (Campobasso) in Molise

 

Ma cos’è questo tableau de mariage?

Parlo… poi riparlo…. e parlo ancora di tableau de mariage così, di tableau di matrimonio colì

Ma povera te, che ti sposi per la prima volta, potresti anche non sapere di cosa si tratta!

E ci credo! forse fino ad oggi lo hai chiamato cartellone o tabellone.

È vero o no? A me puoi dirlo!

Ti dico una cosa…. nel lontano 2005 quando mi sono sposata, ho realizzato i cartoncini con i nomi degli ospiti suddivisi per tavoli, senza sapere come si chiamasse questo oggetto, eppure ha assolto perfettamente la sua funzione!

Aveva già un nome, ed io che non ero assidua frequentatrice del Web, lo ignoravo del tutto.

Va beh dai, già che ci siamo, te la racconto tutta e ti confesso che il mio tableau di nozze era composto da cartoncini in carta pergamena, tagliati a strappo con il righello, di forma rettangolare.

Il font forse il time new romans (non ridere!) e questi cartoncini non avevano un nome ma un numero (orrore!) e andavano appoggiati su una sorta di leggio con piano in legno messo a disposizione dalla location, unica decorazione ==> una piccola composizione floreale in un angolo.

Non ho pensato a realizzare dei segnatavolo, c’era il numeretto messo a disposizione dalla Location. Non ricordo che forma avesse o di quale materiale fosse fatto il segnatavolo.

Non ho foto del mio tableau de mariage! Non ho chiesto al fotografo di farle e poi cosa avrebbe dovuto fotografare? Non c’era nessuna espressione artistica, nessuna simbologia legata alla coppia di sposi (io e mio marito) o decorazione handmade che meritasse attenzione.

In realtà se ci penso i segnaposto (bomboniera) invece avrebbe dovuto fotografarli, meritavano un occhio di riguardo! Ne conservo ancora uno nel cassetto. Il segnaposto sì che era opera del mio ingegno, del mio amore e della mia passione per l’handmade e una coccola per gli ospiti.

Allora ero un hobbista e avevo solo questo metro di giudizio: ingegno, amore e passione, ma soprattutto ero la sposa ed avevo fatto da sola quasi tutto il fattibile!

Ma non divaghiamo, ho scritto già troppe righe senza averti detto quello che veramente conta

Cos’è il tableau de mariage e soprattuto perchè farlo? e poi che cos’è il segnatavolo

tableau de mariage, tema spezie, anice stellao.rose di carta, cordone, e rouge tulle
tableau de mariage tema spezie. Decorazioni: anice stellato, roselline di carta, cordone rosa antico, e ruge in organza

dscf6310-copia

Cos’è, lo puoi desumere dal mio racconto: è uno strumento che indica agli ospiti a quale tavolo dovranno sedere, in modo che vengano a sapere, prima di entrare in sala, quale tavolo cercare e abbiano il tempo di abituarsi all’idea di chi siederà con loro al tavolo il giorno del tuo matrimonio, per tutto il giorno, si per tutto il giorno.
Ecco a proposito di questo, non lasciarti turbare da lamentele di alcun genere, ci mancherebbe che vai a rovinarti il giorno più bello della tua vita perché in fase di assegnazione c’è stato qualche piccolo errore di valutazione a discapito di Tizio o Caio oppure perché hai dovuto tamponare qualche imprevisto dell’ultimo minuto.

Vai tranquilla, fare le assegnazioni degli ospiti è la cosa più rognosa che ci possa essere, però è l’ultimo sforzo che devi fare prima di rilassarti e lasciarti andare alle cosine da fare gli ultimi giorni (estetista, visagista, parrucchiere, manicure). Ci sarà sempre qualche criticone insoddisfatto, lascialo parlare e fai spallucce.

Perché è necessario fare il tableau de mariage? Per fare accomodare tutti in modo ordinato, senza che ci siano inutili corse ad accaparrarsi posti a sedere o che si crei un clima da mercato del pesce. Ho esagerato? conosci i tuoi parenti? conosci i sui parenti? li conosci tutti tutti? sicura? Nel momento in cui tu e il tuo caro marito state aspettando per fare il vostro ingresso in sala, niente deve turbare il vostro stato di grazia ^_^

Il segnatavolo … che non è il segnaposto!

 

segnatavolo, tema spezie, cinziatableaux, cordone, oro, stucco bianco, shabby, retro, vintage, elegant chic
Segnatavolo in legno, spatolato con gesso. Decorazione: ruge in oro, cordone avorio, grafica coordinata al tableau de mariage

segnaposto, provetta in vetro, spezie, confetto, tosa carta, tag
Segnaposto

 

Segnatavolo e segnaposto sono due cose diverse. Deve esserci per necessità e utilità un segnatavolo su ogni tavolo. Proprio perché il tavolo sia riconoscibile e facilmente individuabile dall’ospite che lo cerca.

Mi viene naturale pensare al tableau de mariage e al segnatavolo come a dei coordinati.

Coordinati fra loro per utilizzo di materiali, tecnica di lavorazione, grafica, forma, altro.

Coordinati…. esattamente come il lenzuolo e la federa!!

Hai mai pensato che lenzuolo e federa sono coordinati fra loro, anche quando non viene utilizzato un tessuto con lo stesso motivo decorativo? c’è sempre un perché che li unisce! un fil rouge che li rende esteticamente attraenti. La stessa regola vale per un tableau di nozze made by Cinzia Bianchi Tableaux che come direbbe Mary Poppins è: praticamente perfetto sotto ogni aspetto!

Il segnaposto, invece è un piccolo dono da posizionare davanti ad ogni seduta, può riportare il nome dell’ospite oppure un semplice ringraziamento da parte degli sposi. Il segnaposto e il segnatavolo dunque sono due cose completamente distinte e diverse.

Le foto del tableau utilizzate a supporto del racconto, sono prese dalla cartella di una cliente che ha scelto come tema le spezie, è un modello classico, il segnatavolo proposto in due diverse soluzioni (provetta di vetro con spezie all’interno oppure tavoletta di legno spatolata). Puoi vedere la scheda tecnica e valutarne il costo nella vetrina di Etsy

Mia Location: Ristorante La Catena

 

 

 

 

A Natale non si tratta di saper fare fiocchetti!

Il lavoro di una creativa, non è solo saper fare fiocchetti!

Oggi ne ho avuto la riprova e sto scrivendo questo articolo in scia alle forti emozioni vissute, che mi hanno chiarito una volta per tutte quanto sia serio il mio lavoro e quanto io sia pronta per farlo al meglio.

Ti racconto una storia, perché devi sapere come può precipitare il susseguirsi degli eventi a due giorni dalla data di nozze e cosa rischi, se non ti affidi ad un professionista che sa quello che fa e che ha la lucidità, la lungimiranza e la prontezza d’animo di pensare al piano A, B, C, D e se dovesse servire anche E

Ehehe credevi semplicemente che io fossi una creativa piuttosto bravina e fantasiosa e invece non sai che la caratteristica che mi contraddistingue è che in realtà sono una macchina da guerra e che se dovesse essere necessario, sono in grado di scalare montagne affinché tutto vada come l’abbiamo progettato il giorno in cui ti ho inviato il mio preventivo descritto  e dettagliato, tu l’hai letto e hai scelto di fidarti. Mi hai confermato l’incarico, perché quelle parole si sarebbero trasformate nel progetto di nozze che hai sempre sognato.

Parlo di progetto perché in questa storia ho realizzato l’intero coordinato di nozze, ma se avessi realizzato solo il tableau de mariage sarebbe stato esattamente lo stesso, paro-paro (come dicono a Roma)!

Ti racconto la storia:

Per la seconda volta, collaboro con una wedding planner di Aosta, precisamente di Cogne. Lei è una professionista attenta e scrupolosa, di quelle che piacciono a me e con le quali lavoro tanto bene. Quelle che dopo qualche matrimonio, subentra una sintonia che ci si capisce al volo!

Si chiama Barbara Poma e in fondo all’articolo ti metterò il link al suo sito

Faccio il mio preventivo, parte il contratto che viene controfirmato dalla coppia e inizio a lavorare sulle partecipazioni che sono le prima a partire. Tutto perfetto. Poi una seconda spedizione (sempre partecipazioni) non sono bastate, gli ospiti saranno più del previsto. Ci sarà praticamente tutto il Paese!! WOW, che responsabilità per la weddig planner compaesana degli ospiti e per me che non devo deluderla.

busta e partecipazione handmade, lietie E20, cinziatableau, coordinati nozze
tableau invernale, sposarsi a dicembre, partecipazioni, coordinati grafici

Come da accordi e da metodologia consolidata nel tempo, spedisco il resto dei coordinati una settimana prima della data. Praticamente la stesura della lista con l’assegnazione dei posti a tavola per il tableau di nozze, condiziona i tempi di spedizione di tutto il resto (menu, tag bomboniere, libretti messa)

cartoncino tablea, rosso, avorio, natale, cinziatableau, matrimonio, nozee, mariage, cartellone
segnatavolo, cartoncino tableau pensile, matrimonio invernale, natale, rosso, legno, cordone
segnatavolo, tableau e menu coordinati

Ma spedire il tableau matrimoniale e il resto dei coordinati grafici ad una settimana dalla data, non è un problema. Anzi direi che è la regola! i tempi sono questi per tutti i matrimoni. il corriere ritira oggi e consegna domani in tutta italia, impiega di sicuro 2 giorni in più per le isole e a ferragosto perché è ferragosto!!!

Mai avuto problemi con le consegne, se il pacco parte il lunedì, giorno della settimana oltre il quale non voglio mai spingermi, al massimo  arriva il mercoledì e i matrimoni si svolgono di sabato o domenica, per cui siamo perfetti!

Ma a Natale cosa succede? durante il periodo di feste il mondo dei corrieri impazzisce, non c’è compagnia che regga botta! SDA, Bartolini, GLS, UPS, ecc… diventano come schegge impazzite che corrono qua e là alla ricerca disperata di strade e civici. Il tracking online diventa un fantasma, le impiegate non rispondono al telefono che sembra squillare e che invece secondo me resta staccato direttamente dal cavo neanche dalla cornetta, dal cavo! altrimenti risulterebbe occupato e invece sembra suonare, ma invano.

Ok pacco prenotato domenica sera prima della mezzanotte, lavoro terminato a lumicino, ma pronto a partire il giorno dopo (lunedì) Poi un ritiro che non avviene perché il corriere dice di non aver ricevuto l’incarico dall’ufficio, oook, No problem! partirà domani e arriverà mercoledì di sicuro. Il martedì il corriere arriva puntuale come promesso ritira e mette sul furgone che porterà il miei lavori al centro di smistamento, siamo a martedì e mercoledì sarà in consegna, ma so bene che è Natale per cui diciamo che arriverà giovedì.

Poi finalmente è giovedì, ma del pacco nessuna traccia, voglio dire che non si vede né dal vivo né virtualmente. Sparito! e…. qui arriva il bello.

Se sei arrivata fin qui ora non lasciare il racconto a metà, continua a leggere.

Ti chiedo: se ti fossi trovata in questa condizione a due giorni dalle nozze cosa avresti fatto?

Panico totale. Punto.

Immagina: Hai fatto tanto per arrivare rilassata al matrimonio, vuoi goderti trucco e parrucco in tutta tranquillità, 4 chiacchiere con le amiche, insomma tutto incentrato sul tuo benessere spirituale e fisico per arrivare fresca e risposata al giorno più importante della tua vita. Vuoi avere un atteggiamento disponibile e rilassato con tutti coloro che iniziano a stringersi intorno a voi per festeggiarvi, essere raggiante, avere una pelle distesa…ed invece rischi di vivere il tuo peggiore incubo.

Te l’ho già detto! tracking che non funziona, telefoni che squillano a vuoto, pacco che non si sa dove sia finito. Ok hai presente tutto?

Ora immagina di trovarti in questa condizione e pensa che sei sola e che devi sbrogliare la questione tu, oppure un tuo caro, che in quanto caro non sarà abbastanza lucido per darti la mano di cui hai bisogno, proverà a sminuire la cosa.

Accidenti, come può non capirne l’importanza? Questo ti farà agitare ancora di più!

Alla coppia del prossimo sabato è accaduto tutto ciò, realmente è accaduto.

Come pensi che l’abbiano vissuta? Non se ne sono neanche accorti! Ma qual’è la salvezza o il merito di questa coppia? Te lo dico io, ma forse inizi a pensarlo anche tu!

Aver incaricato due professioniste per il giorno più importante della loro vita.

Hanno scelto la serietà e la discrezione oltre che professionalità di una wedding planner che li sta accompagnando mano nella mano all’altare senza che loro se ne accorgano.

Hanno scelto un’artigiana che non si riempie la bocca di parole come: cuore, amore, fiocchi e passione, ma che quando serve è una macchina da guerra per risolvere gli imprevisti dei suoi clienti.

Il seguito te lo racconto dopo il matrimonio, perché voglio mostrarti il tableau che ha rischiato di non essere visto da nessuno! Ma per farlo ho bisogno delle foto ufficiali e che il matrimonio si svolga e soprattutto che alla fine sia andato tutto come doveva andare.

Per ora aspetto che domani il pacco sia finalmente nelle mani di chi deve essere.

Poi aspetto che i nostri cari  fidanzati diventino marito e moglie

Per ora, non ti descrivo i piani A,B,C… ai quali abbiamo pensato perché tanto non servirà attuarli.

P.S. questo articolo è stato scritto prima che si svolgesse il matrimonio, ma pubblicato solo oggi perché non sono riuscita a farlo prima. Non volevo che le mie riflessioni andassero perse. Potrebbero esserti utili ^_^ 

Il matrimonio è andato alla grande! Coprotagonista del racconto è Barbara Poma (wedding planner) titolare dell’agenzia Bonheur du Jour lei vive a Cogne (Aosta)

sito web di Barbara

 

 

 

 

Island Paradise oppure Niagara?

Island Paradise oppure Niagara?

Non parliamo di mete turistiche, ma di palette e di colori guida per l’anno 2017!  In questo periodo è tutto un pullulare di articoli che ci deliziano con i colori del 2017

Pantone per non sbagliare ne propone ben 10 (dieci) Fonte immagine ===> websitepantone-colori-wedding-primavera-2017-cinziatableaux-tableau-mariageQuale combinazione sceglierai per il tuo matrimonio? Mi interessa saperlo perché il tableau de mariage dovrà tenerne conto.

L’hai puntato nella palette in alto? Noo? Controlla di nuovo, forse ti è sfuggito!

Allora?

Ora l’hai adocchiato per la prima volta? ==> non c’è dubbio è amore a prima vista!

Senti di averlo nel cuore da sempre? ==> è l’amore della tua vita!

Vorrei poter indovinare al volo la tua risposta, ma aimé non siamo ancora così intime!

Piccolo suggerimento che se ascoltato e messo in pratica ti farà sentire immediatamente “illuminata”. Scegli pure quello che ami da sempre! anche se non fa parte della top ten, oppure asseconda il colpo di fulmine! ed io non posso che rispettare la tua scelta e condividerla. Guarda, te ne butto quì uno a caso: l’azzurro tiffany! Sta sulle scatole a parecchi operatori del wedding ed invece fa ancora letteralmente impazzire più di una sposa. Quello che conta è che piaccia a te. Poi con me ogni colore vince a mani basse, li adoro tutti, ti giuro ProoooPRio TuuuuTTi !

azzurro-tiffany-cinziatableaux-tableaumatrimonio-ispirazione-sposa

I blogger dettano le linee guida, le wedding designer suggeriscono spunti attraverso la creazione di inspirantion boards…. ma condizioneranno le tue scelte?

Penso proprio di no.

La moda e in questo caso il colore che dovrebbe fare tendenza nel settore wedding possono influenzare le tue scelte, ma non condizionarle.

Se sei totalmente al buio e alla ricerca di ispirazioni, oppure se le hai viste di tutte i colori (nel vero senso della parola!) e non sai più quale scegliere, allora taglia la testa al toro e affidati pure agli ultimi proposti per il 2017.

Però azzardo la mia ipotesi: La scelta finale sai su cosa ricadrà?
Sul colore che ti porti dentro da quando eri bambina.

freccerossebasso_2601

P.S. (Grosso Off Topic) Per colmare la distanza fra me e te, mettiti in lista per ricevere la prima newsletter Non appena sarà tutto pronto inizierò a mandarti contenuti, spunti interessanti e molto utili per il tuo grande giorno. 

Sei una futura sposa del 2017? Qual’è il tuo colore?

Scrivilo nei commenti, rompi il ghiaccio e sarò felicissima di leggerti!

Sei una sposa del 2018? Allora devi assolutamente metterti in lista! CLICCA <===

In entrambi i casi, a me puoi dirlo anche se il colore prescelto è fuori palette Pantone!! ^_^

 

Tableau mariage… sicura di volerlo fare da sola?

Tableau mariage sicura di volerlo fare SOLA…. da sola? Ne hai le capacità, ma potresti non avere abbastanza tempo! Sei la sposa e avrai tante cose a cui pensare! Qui troverai un kit fai da te che ti verrà in   S O C C O R S O

Sei atterrata sul mio sito (benvenuta!) e stai leggendo questo articolo del blog perché sei alla ricerca di idee per il tuo tableau di matrimonio tema mare e vuoi farlo da sola. Ti mostrerò il risultato del lavoro creativo delle mie spose e scommetto che il tuo non sarà da meno.

Tema mare, stavi pensando ad un tableau de mariage con sdraio e ombrelloni? eccoti servita! Come le preferisci le sdraiette? di metallo o di legno? Te le mostrerò entrambe. Hai altre idee? sono tutta orecchie. Qual’è il tuo colore tematico? l’hai già scelto?

sdraio alluminio per tableau, cinziatableaux
sdraio in legno per tableau, cinziatableaux

Posso aiutarti a realizzare il tuo tableau di nozze fornendoti il kit fai da te completo, solo da mettere in opera o da arricchire con dettagli decorativi. Lo posso fare per qualsiasi modello tu abbia in mente. In questo articolo parliamo del tableau mariage “stabilimento” è un modello di  tableau orizzontale, da poggiare su un piano d’appoggio. Ce ne sono altri che ti mostrerò più avanti e sono modelli di tableau classico, da posizionare su cavalletto, che hanno riscosso successo con gli ospiti dei miei sposi.

Sposa: Federica – Location: Arco di Magliano, Montoro Superiore (Avellino) Campania

il tableau stabilimento balneare realizzato da Federica! Un esempio di tableau mariage fornito in kit e lei è stata bravissima ad assemblarlo, Bellissimo vero?!

Sospetto una collaborazione con la location, che con molta probabilità ha messo a disposizione le decorazioni floreali, lo specchio e i cristalli! Ora mi sale la curiosità….. capperi, avrei potuto chiederglielo! Fantastico! ci sono location più disponibili di altre ad accogliere le richieste degli sposi (….e per fortuna!) altre meno, ma c’è sempre margine per creare qualcosa di buono!

tableau-ok
Il tableau di Federica allestito presso il ristorante “Arco di Magliano”

 

Continuo a descrivere le tue caratteristiche, vediamo se indovino!

Adori lavorare con le mani! sei una sposa creativa, hai buon gusto e manualità, sei attratta dagli oggetti artigianali e pensi subito alle mille composizioni che con essi potresti creare. Non c’è dubbio sei la sposa perfetta per il tableau in kit!

Sposa: Alessia – Location: il Casolare dei fiori, Montecarlo (Lucca)
Toscana

Ti mostro la creazione di Alessia! Ad Alessia ho fornito solo sdraio ed ombrelloni, ma lei è una creativa, il suo desiderio è trasformare la passione per l’handmade in un lavoro e secondo me ha buone possibilità di riuscita.

Il kit fai da te di Alessia per il tableau stabilimento balneare è composto da sdraio di metallo ed ombrelloni realizzati a mano Elaborati gli ombrelloni, ci sono parecchi passaggi da seguire, ma ti arrivano già pronti
Il kit fai da te di Alessia per il tableau stabilimento balneare è composto da sdraio di metallo ed ombrelloni. Gli ombrelloni sono piuttosto complessi da realizzare, ci sono parecchi passaggi, ma ti arrivano già pronti!

13115684_1047069245332016_1038214228_n

kit stabilimento balneare tableau di matrimonio, prima della spedizione
Prima di imballare il tutto, raccolgo insieme il materiale per controllare che non manchi niente. Poi imballo con cura ogni singolo pezzo, prenoto il corriere e in 24 ore hai a casa il tuo materiale creativo, pronto da mettere in opera!

Sposa: Krisztina – Location Spiaggia bianca, Golfo aranci (Olbia)                   Sardegna

Si esiste la possibilità che io ti invii il tableau de mariage personalizzato, dico PERSONALIZZATO! non un prestampato, oppure un modello di quelli già realizzati per altre coppie, lo progettiamo insieme! Deciderai in tutta libertà: tema, colori e forme.

È il caso di Krisztina che ha voluto delle sdraio di legno al posto di quelle in metallo.

sdraio e ombrellone per tableau di matrimoni, sposi in sardegna
Sdraio in legno completa di ombrellone, colore tematico azzurro tiffany, stella marina e nastro in doppio raso. Grafica personalizzata per la trascrizione dei nomi all’interno della sdraio. Il kit viene fornito con le disposizioni dei nomi già stampate sulle singole sdraio.

 

 

intestazione

Quando decidi di allestire da sola il tableau de mariage stabilimento balneare, puoi decidere se farlo minimal o arricchirlo di dettali. In questo caso è bastato posizionare le sdraiette sulla sabbia, il pannello di bamboo con l'intestazione in fondo.... e il gioco è fatto.
Effetto minimal? In questo caso è bastato posizionare le sdraiette sulla sabbia e il pannello di bamboo con l’intestazione in fondo

Location di Alessia: il Casolare dei Fiori, Montecarlo (Lucca) Toscana

Location di Krisztina: Spiaggia bianca, Golfo aranci (Olbia) Sardegna

Location di Federica: Arco di Magliano, Montoro Superiore (Avellino) Campania

E tu quale tableau in kit vuoi? Raccontami la tua idea, la trasformerò in un progetto e solo unendo le nostre forze, diventerà reale.

 

un Tableau Rock con dischi in vinile

un Tableau Rock con dischi in vinile per un matrimonio dallo stile vintage che strizza l’occhio ad uno stile moderno (come direbbero quelli che sanno scrivere!)

Per me, più  semplicemente è stato il matrimonio di una coppia di sposi (Daniele e Daniela) che hanno scelto liberamente di mettere una componente del loro modo di essere nei dettagli decorativi di nozze. Ricordo ancora quando li ho ricevuti in laboratorio, erano entusiasti all’idea di  utilizzare dei plettri sparpagliati sulla tavola al posto dei petali. Un’idea fantastica che la diceva lunga sulla loro personalità dai gusti ben definiti.

Daniele lo sposo aveva già effettuato l’ordine online dei plettri, presi da un sito che li vendeva ad un buon prezzo (ora ho anche io il link di quel sito!! uhuh)

Poi dopo un consulto e qualche suggerimento su come elaborare l’idea dei plettri “similpetali”  siamo arrivati alla conclusione che avremmo potuto utilizzarli come legatovaglioli e così è stato

dscf3227-copia

La base del tableau de mariage sarebbe stata trasparente. Stessa cosa per il treppiedi a sostegno del segnatavolo. Il disco in vinile doveva essere il protagonista.

La sagoma di un disco in vinile era stata utilizzata graficamente anche per le partecipazioni che avevano ritirato quel giorno e che avrebbero iniziato a distribuire da lì a poco.

tableau musica, dischi, rock
Tableau de mariage, dettaglio decorativo dell’intestazione con sposini rock

Io poi mi sono lasciata prendere dall’entusiasmo e ho realizzato una coppia di sposini rock  come decorazione per l’intestazione del tableau e per il loro segnatavolo. Non sono stupendi? erano proprio loro, Daniele e Daniela!

Il metodo post it era la soluzione decorativa per il tableau perfetto. Non ci siamo soffermati a pensare che poteva essere anche funzionale lo “stacca-attacca” dei cartoncini con i nomi degli ospiti, ci piaceva che fossero scritti così…. liberi e leggeri come le note musicali.

A distanza di anni, guardo questo tableau di matrimonio e lo trovo ancora geniale!
Le mie coppie di sposi sono speciali.

 

Cito le parole della sposa:

I tuoi lavori hanno colpito tutti!!! Sono stati fantasticiiii 😍

Come vedi il tuo segnatavolo è diventato anche un quadro 😬

segnatavolo in vinile
 vcddfzvb
Il Segnatavolo è un disco in vinile che poggia su un treppiedi trasparente. Come decorazione, due note musicali realizzate in cordone, verde e avorio ( i colori tematici dell’evento) grafica personalizzata e borchiette in metallo
Questo tableau di nozze, lo trovi anche su Etsy. Visita pure la mia vetrina per leggere la scheda tecnica e farti un’idea dei costi, per altre informazioni non esitare a scrivermi una email a: info@cinziatableaux.it
Sposi: Daniele e Daniela
Tema matrimonio: Musica Rock
Location: Fauno del Bosco ad Albano Laziale

1 2